Lettori fissi

venerdì 21 marzo 2014

La mia prima torta di pannolini

Poco più d'un mese fa mi é nato un altro nipotino e la mamma che sa che mi diverto a fare creazioni mi ha esplicitamente chiesto di non farle i soliti regali da neonato, bensì avrebbe gradito una bella torta di pannolini, vietandomi però di usare l'azzurro che lei non sopporta, mentre le sarebbe piaciuta con il rosso!. Ovviamente non mi andava di rifiutare, ma io non l'avevo mai fatta e non avrei saputo da dove cominciare. Però mi sono detta che se ci riescono tante altre perché non fare un tentativo? Così sono andata a comprare i pannolini, ma non quelli da usare immediatamente, ma quelli dai 5 ai 9 kg, perché tanto sapevo che i miei tempi sarebbero stati lunghi. 


Lo stesso negozio dei pannolini aveva anche tutto il resto che serve per un neonato ed in più confezionava anche torte di pannolini. A quel punto mi é venuto spontaneo chiedere qualche informazione al riguardo, precisando  che dovendola fare io, oltre tutto per la prima volta, sinceramente ero in grossa difficoltà. Ma nonostante questo si sono ben guardati dal collaborare. Mi hanno solo indicato un negozio dove acquistare la base ed il cilindro centrale, tutto in polistirolo. Così tornata a casa ho cercato di documentarmi un po' sul web ma sinceramente non ho trovato torte che mi abbiano entusiasmato. Più o meno erano tutte simili, con prodotti per l'igiene del bambino o con dei giocattolini di gomma o plastica inseriti tra i pannolini. Va bene intanto mi ero attrezzata con l'occorrente
Con la stoffa che vedete avevo in mente di ricoprirci la base e poi farci un volant tutto intorno. Per fortuna però mi sono ricordata che la mamma non amava l'azzurro - anche se questo non era tinta unita - e così ho rinunciato, pensando di lasciar vedere la base bianca come se fosse panna.





Quindi ho iniziato ad arrotolare i pannolini e a fare il primo piano della torta





Poi ho proseguito fino a terminare tutti i piani. A questo punto però guardandola, quel grosso disco bianco alla base proprio non mi piaceva. Cosa ci potevo incollare? Non avevo nastri così alti in casa per cui sono uscita e sono andata in un vivaio vicino casa dove mi sono fatta dare sia un po' di carta crespa rossa, sia del nastro rosso alto. Ma una volta rientrata mi sono resa conto che la carta era quasi bordò ed il nastro oltre a non essere abbastanza alto, era un rosso arancio. Per farla breve non c'era un altro punto di rosso di carta crespa, così ho pensato al tulle o all'organza, ipotesi subito scartate, quando passando davanti ad un chiosco di fiori ti vedo il fioraio che stava confezionando un bouquet ponendolo in una sorta d'imbuto di carta tutta smerlata nella parte alta. Capisco al volo che é ciò che mi farebbe comodo. Mi  fermo per comprarla, ma niente da fare, non la vendeva perché gli occorreva per confezionare i fiori. Gli spiego il mio problema ma non capisce cos'é la torta di pannolini. Per fortuna avevo la digitale dietro così ho potuto spiegargli a cosa mi serviva quella carta e allora me l'ha venduta. A quel punto però per poter foderare la base ho dovuto rismontare tutti e tre i piani della torta! Ho dovuto tagliare la carta facendo diversi spicchi e poi siccome non stava giu sulla base ma si alzava, mi sono inventata una sorta di confetti/caramelle. Ho preso delle grosse perle, ci ho infilato le spille con la testina colorata di bianco e ci ho fermato la carta sulla base di polistirolo. Già aveva cambiato aspetto. E vabbé ricominciamo a rifare i piani della torta. 

Ora però su questa torta ci dovevo mettere qualcosa, ma che cosa? L'idea mi viene proprio dalla stoffa azzurra con i cup cakes che avrei voluto usare per foderare la base. Così pensai"e se io ci mettessi intorno tutti cup cakes con dentro qualcosina per il bambino?" Non mi é parsa per niente una brutta idea e così ho fatto. Ho comprato asciugamanini, calzini, bavaglini, sacchettino per il nido, ecc. insomma cosine piccole che potessero adattarsi ai pirottini che avevo (2 più piccoli li ho creati io col cartoncino perché ne ero sprovvista) e così ho concluso il mio lavoro.

Ieri finalmente abbiamo fatto visita a mamma e nipotino e gli abbiamo portato il nostro regalino utile ed handmade, come richiesto. Perciò adesso posso mostrarvi un po' di foto in cui ho ripreso "il dolce" davanti, dietro, di lato, nei particolari, da confezionare e confezionato. Ha richiesto un po' di tempo ma il risultato pare sia piaciuto molto. E voi che ne dite?

















6 commenti:

  1. Stupenda. divertente, utile ....che bel regalo!
    Raffaella

    RispondiElimina
  2. Grazie Raffa, in effetti é piaciuta a tutti perché un po' fuori sal comune.

    RispondiElimina
  3. eccomi volentieri a ricambiarti la visita!!! che bella torta hai fatto, certamente un regalo utile e gradito!!!! ti seguirò anch'io con piacere Lory

    RispondiElimina
  4. In effetti é stato gradito moltissimo questo regalo e sono contenta che ti piaccia. Anch'io ti ringrazio per essere passata da me ed esserti unita alle altre followers. Buon lavoro creativo!

    RispondiElimina
  5. Bella la torta con i finti cupcake!

    RispondiElimina
  6. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina