Lettori fissi

lunedì 12 dicembre 2011

"I negozietti di mia sorella" - Parte terza

Sabato, come ogni tanto capita, mi sono vista la mattina presto con mia sorella per andare al paesello a fare scorta di buona carne, a ritirare una sua multa e a far visita ad un paio dei suoi famosi "negozietti" con l'idea di fare qualche regalino.

I negozi come sempre erano bellissimi ed in questo periodo sfarzosamente scintillanti, ma, ahimé, i prezzi erano altrettanto sfarzosi. Così dopo un accurato andirivieni in cui ci siamo beate di tutto quanto era esposto, siamo uscite avendo acquistato proprio due cosucce. Io ho comprato dei chiudi pacco (da 0,50 centesimi e da 1,50 euro), un cuore intrecciato che ho abbellito con un fiore sempre acquistato li e che farà da furi porta per questo Natale, due angioletti che si mettono sulle candele ed un grembiule da cucina che regalerò. La proprietaria di uno dei negozi poi ci ha regalato una candela che odora in un maniera eccezionale e che ci ha profumato la macchina e la casa in un modo straordinario.

Per fortuna pure mia sorella si é contenuta negli acquisti questa volta. Anche lei ha preso due angioletti come i miei ed un altro diverso ma sempre molto carino. In più ha acquistato dei portaritratto da muro molto chic ma ad un prezzo abbordabilissimo.

Se avessi dato retta al mio impulso avrei preso parecchie cose, ma sia per una questione di budget, sia perché ben poco é abbinabile con quello che già esiste in casa, mi sono dovuta limitare al massimo. In compenso mi sono consolata portando via parecchie foto, perché l'allestimento mi é piaciuto molto, specialmente quello delle tavole apparecchiate.

Questa è l'entrata di uno dei negozi, la foto purtroppo non rende bene l'idea, ma vi assicuro che era bellissimo, perché il "Merry Christmas" scritto sulla guida blu era formato da tutte lucine  intermittenti ed il resto dell'ambiente era quasi buio per poter apprezzare meglio l'effetto del tappeto

In questo reparto il soffitto era tutto così ed i cuori argentati davano uno splendore unico!

Anche questa casina era deliziosa
Questa é una delle varie tavole apparecchiate: sopra c'erano tantissime cose splendide

Particolare della precedente tavola






Anche questa tavola é molto chic con questo grigio e argento
Queste finestrelle arredavano invece una camera per bambini

Queste tendine mi piacciono immensamente, peccato che non si addicano alla mia casa 
E perché quest'altra tavola, non é altrettanto bella?



Tende e tendine sono una delle mie passioni e quindi come mi capita le fotografo
Le bambole..............che nostalgia!
Questo bambolotto mi piaceva proprio tanto, se avessi avuto un angolino adatto per collocarlo già sarebbe in casa



5 commenti:

  1. Accipicchia che meraviglia!!!!Magari ci fosse anche qui una cosa del genere!!!Ci credo che hai fatto fatica a trattenerti nelle spese...qui ci vuole un portafoglio MOLTO pieno!!!
    Baci Clara

    RispondiElimina
  2. Infatti Clara!
    Ti abbraccio.
    Anna Maria

    RispondiElimina
  3. Il paese dei balocchi!!!!complimenti che buon gusto, bacionii!!!

    RispondiElimina
  4. Mamma mia quante cose fantastiche! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  5. Ciao Ilenia e ciao Silvia. E' vero, sono come il paese dei balocchi questi negozietti: una vera tentazione, troppe cose belle!
    Grazie della visita e buona notte.

    RispondiElimina