Lettori fissi

lunedì 2 marzo 2015

Mi sono regalata un'intera giornata!

Vi avevo lasciato quasi un mese fa con un "a presto" che però non ho potuto rispettare. Ci sono quei periodi in cui succede di tutto ed io purtroppo ci sto tutta dentro! 

Ma dato che da parecchio avevo il fortissimo desiderio di partecipare ad un corso shabby per imparare, anche se superficialmente, qualche nuova tecnica, sabato scorso mi sono lasciata tutto alle spalle ed ho dedicato l'intera giornata a me stessa. E' stata davvero una giornata piena. Ho conosciuto personalmente alcune amiche di un gruppo di FB di cui faccio parte e siccome il corso é durato ben oltre le 20, l'organizzatrice del corso ci aveva preparato sia la colazione che un ottimo  pranzo. Inutile dirvi quanto ci siamo amalgamate e divertite in queste ore nonostante abbiamo lavorato incessantemente.

Ognuna aveva portato qualcosa da trasformare con una tecnica shabby che ancora non conosceva. Così chi si é presentata con una grossa sedia, chi con delle cornici, chi con una piccola angoliera, chi con un'anta ed un cassetto di un mobile, chi con un magnifico specchio, chi con una vecchia valigia di cartone e chi come me con una vecchissimo portariviste. Ognuna ha scelto un metodo diverso, in base all'oggetto portato, ai propri gusti e all'ambiente dove andava collocato, ma in tutta sincerità devo riconoscere che a parte lo specchio che era assai impegnativo e quindi non é stato terminato, tutte le altre cose hanno subito delle sorprendenti trasformazioni, in particolare una sedia ed una cornice. 

L'insegnante a mio parere é persona di rara competenza, in più pazientissima e simpatica e soprattutto insegna in modo talmente elementare che anche un bambino sarebbe capace di rifare qualche lavoro tra quelli più semplici.

Insomma la sera eravamo stanche, ma ce ne siamo andate tutte molto soddisfatte, sia per i nuovi apprendimenti, sia per ciò che avevamo creato, sia per i nuovi legami instaurati. Chi non ha potuto terminare il lavoro ha promesso che appena arriveranno le belle giornate organizzerà un apposito incontro per mostrarci il risultato finale, così avremo di nuovo occasione per stare insieme, ciarlare un po', divertirci e magari perché no, riorganizzarci per qualche altro corso.

Queste sono le foto del prima e del dopo del mio lavoro per il quale  ho usato per la prima volta la tecnica della patinatura.



23 commenti:

  1. Ciao Anna Maria, bellissima la trasformazione e, come non capirti, ci sono momenti che il mondo, si dovrebbe fermare. Buona settimana. Ciao. NI

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'hai detto, ora ci vorrebbe proprio una lunga pausa per riprendersi un po'! Ciao é sempre un piacere leggerti.

      Elimina
  2. Bravissima,è davvero una bellissima trasformazione!
    Un abbraccio,Pamela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non so se é bellissima Pamela, ma sicuramente mi piace molto più di prima questo piccolo mobile. Un caro saluto.

      Elimina
  3. mi piace....per me sembra venuta molto bene....glo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si in effetti nemmeno me l'aspettavo questo risultato Gloria.

      Elimina
  4. Bravissima, ora non ti resta che riempirla di riviste che adori!!!

    Barbara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E quelle non mi mancano davvero! Grazie per essere passata.

      Elimina
  5. stupendo...mi piace moltissimo!

    RispondiElimina
  6. Che brava che sei stata. Piacerebbe anche a me riprendere a fare qualcosa con questa tecnica che adoro. Il tuo risultato è ottimo anzi lo è anche il tuo blog. Da oggi tua follower. Stefy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie Stefania! Mi fa soprattutto piacere che ti piaccia il mio blog. Quanto al lavoretto che ho eseguito, anch'io sono contenta del risultato visto che era la prima volta che facevo la patinatura.

      Elimina
    2. Ma grazie Stefania! Mi fa soprattutto piacere che ti piaccia il mio blog. Quanto al lavoretto che ho eseguito, anch'io sono contenta del risultato visto che era la prima volta che facevo la patinatura.

      Elimina
  7. a giudicare da come e' venuto direi che gli hai dato un'altro vestito!!! ed è più bello!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si Marta é notevolmente migliorato, anche a parer mio! Grazie.

      Elimina
    2. Si Marta é notevolmente migliorato, anche a parer mio! Grazie.

      Elimina
  8. Risposte
    1. Sempre gentilissima tu Cri, grazie!

      Elimina
    2. Sempre gentilissima tu Cri, grazie!

      Elimina
  9. Wow...è stupendo l'effetto finale!! Non ho parole!! Sai cosa mi piace?? Quell'ombra scura che sta ai bordi...
    Anna Maria...avrai anche avuto una brava insegnante, ma credo che il lavoro lo abbia realizzato tu, giusto?
    Sei bravissima!!!

    RispondiElimina
  10. Forse é meglio che mi do totalmente allo shabby e lascio il cucito che dici Barbara? L'"ombra scura" comunque è proprio la patunatura, cioé la nuova tecnica appresa. Grazie infinite per l'apprezzamento, ormai so che tu sei super sincera.

    RispondiElimina
  11. Complimenti, oltre a esserti divertita hai fatto un bellissimo lavoro :)

    RispondiElimina
  12. L'oggetto da te portato è diventato veramente bello, una vera trasformazione. Ogni tanto è giusto ritagliare un po di tempo per noi e per quello che ci piace se poi viene fatto anche in ottima compagnia è sicuramente un'esperienza indimenticabile.
    Baci Clara

    RispondiElimina